Categoria | Musei del calcio

Sampdoria e Palermo, la tecnologia a disposizione della storia

In Italia, molte squadre di calcio minori, non posseggono un museo “vero”, con uno spazio ben definito ed organizzato, pur possedendo storia, tradizione e materiale in grande quantità.
Molte società affidano i cimeli alle associazioni di tifosi, o ai club, che li espongono , creando delle micro realtà dispersive e poco fruibili da un grande numero di persone.
In questa situazione, molte associazioni, o appassionati collezionisti, si sono rivolti alla rete, creando dei musei virtuali, che hanno lo scopo di far conoscere ad un grande numero di persone il proprio materiale.

I TIFOSI BLUCERCHIATI INTERAGISCONO TRA LORO GRAZIE ALLE FOTO STORICHE

Il 15 ottobre 2009 si è costituita l’associazione culturale “ Museo della Samp Doria “: i soci fondatori sono12 tifosi, che si prefiggono lo scopo di custodire la memoria storica della squadra genovese, nata nel 1896 con Sampierdarenese e Andrea Doria.
L’associazione avrebbe dovuto costituire il Museo della Sampdoria “per organizzare iniziative finora svolte in maniera dispersiva e individuale” (Corriere Mercantile).
Attualmente, non vi sono notizie in proposito; in rete, vi è un sito in cui si raccolgono foto storiche molto belle,anche con l’apporto dei visitatori e ospita una community in cui i tifosi sampdoriani comunicano tra di loro.
MAGLIE E FIGURINE PER I SOSTENITORI DEL PALERMO

E’ un museo virtuale relativo alla collezione delle maglie di calcio, con particolare riferimento a quelle relative all’U.S. CITTA’ DI PALERMO.
E’ gestito da un privato cittadino collezionista che raccoglie le maglie originali dagli anni’70.
In visione, oltre alle belle e numerose maglie, vi è anche la collezione delle figurine Panini e un interessante archivio fotografico della squadra.
Marco Oliveri

Ad Code

Editoriale

Musei e hall of fame, luoghi della memoria dello sport

Musei e hall of fame, luoghi della memoria dello sport

Dopo aver trattato dei Giochi Olimpici e delle Paralimpiadi siamo arrivati al terzo mese di attività del nostro Scs Magazine. Nel numero di ottobre parleremo dei luoghi della memoria dello sport: i musei e le hall of fame. Entrambe sono strutture che uniscono il lato storico, sociale e culturale degli eventi e delle società sportive. Nella prima categoria sono iMusei e hall of fame, luoghi della memoria dello sport

Ad Codes Widget

Ad Code